Social Media Strategy: gestire in autonomia la comunicazione aziendale sul web

Durata

24 ore suddivise in 6 appuntamenti

Modalità svolgimento

Videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

Destinatari e obiettivi del corso

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di piccole imprese aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Calendario

  • Giovedì 11 novembre ore 14:00 – 18:00 
  • Lunedì 15 novembre 14:30 – 18:30 
  • Giovedì 18 novembre 14:30 – 18:30 
  • Lunedì 22 novembre 14:30 – 18:30 
  • Venerdì 26 novembre 09:00 – 13:00  
  • Lunedì 29 novembre 09:30 – 13.00 

Docenti

Alberta Barbagli, Web Social Coach, Consulente di Comunicazione, Communication & Web Marketing Project Manager Docente, Imprenditrice e Fondatrice del progetto di educazione alla comunicazione “Telling U”.

Obiettivi

Per utilizzare al meglio i canali digitali e strutturarsi in tal senso serve prima capire quali sono gli obiettivi aziendali da raggiungere, come funzionano quegli strumenti e cosa possono offrirci, quale è l’atteggiamento mentale utile a vivere le piattaforme web per arrivare ai risultati prefissati, come rispettare le logiche digitali, i linguaggi e le aspettative che le persone che già “vivono online” applicano e hanno. In questo percorso sarà possibile avere una visione a 360° delle azioni da fare per avviarsi all’uso corretto dei social media, attraverso i primi tre step di “Social Approach”, in modo trasversale, come costruire la propria identità digitale, come avviare una comunicazione efficace sviluppata su più canali, con particolare attenzione anche al sito web, alle landing page e alle Digital PR (pubbliche relazioni online). Si andranno a studiare in verticale alcune tra le piattaforme oggi più utilizzate e utili per il business: Instagram, LinkedIn, Facebook e YouTube. Si svilupperanno concetti e pratiche di Social Media Strategy e di Content Marketing per comprendere e gestire in autonomia la comunicazione aziendale online, sui social network.

Contenuti del corso

Social Approach Parte 1

Approccio e mindset giusto per gestire i canali digitali, dettagli di marketing, di Branding, di Personal Branding, perché è utile comunicare online e come farlo, comunicare messaggi di valore, come è cambiato il marketing e il modo di comunicare grazie alla digitalizzazione: uno sguardo al futuro, il ruolo degli influencer, attrarre contatti e selezionare i clienti grazie alla comunicazione in rete

Social Approach Parte 2

Come è cambiato il marketing e il modo di comunicare grazie alla digitalizzazione: uno sguardo al presente, i social network oggi: sguardo trasversale ai dati 2020, le tendenze e su cosa puntare, come è cambiato il marketing e il modo di comunicare grazie alla digitalizzazione: uno sguardo al passato, cosa possiamo imparare dai grandi Brand: tecniche di comunicazione, trasmettere valore, generare fiducia, applicare la trasparenza, il coinvolgimento e la co-creazione, newsjacking e picchi di visibilità, costruire la propria identità digitale: tecniche, strumenti e ragionamenti strategici: posizionamento, valore unico (unique selling proposition), valori e credenze del Brand, come crearli e come dove e quando utilizzarli, le tecniche di comunicazione che non devono mai mancare nella comunicazione social, Universo Digitale e strategia di collegamento tra diversi canali (social network, sito web, landing page, ecc.)

Social Approach Parte 3

Il pubblico della rete: chi è, che aspettative ha, come ispirarlo e coinvolgerlo, generazioni online, il posizionamento e il sito web, la connessione emotiva tra azienda e cliente, tra Brand e pubblico, intenzione e coerenza del messaggio, il tono di voce: cos’è, come si costruisce, esempi pratici e strategie, il linguaggio della rete e il proprio linguaggio di comunicazione, come creare un naming (nome azienda, nome progetto, nome blog, nome landing page, nome pagina social, hashtag messaggio di valore, ecc.): alcuni suggerimenti strategici, Le Digital PR (pubbliche relazioni digitali), strategie di base suggerite

Instagram

Potenzialità del social network e formazione completa sull’uso di Instagram in modalità organica: piattaforma, profilo personale e aziendale, bio, bacheca, tutti i formati dei post, storie, IG TV, guide, dirette, piano editoriale, gli hashtag, i contenuti creativi, suggerimenti strategici, strumenti, esempi pratici, come creare strategie di comunicazione su Instagram e integrarle con altri canali dell’Universo Digitale.

LinkedIn

Potenzialità del social network e formazione completa sull’uso di LinkedIn in modalità organica: piattaforma, Profilo Personale (Personal Branding sia per professionisti, imprenditori e dipendenti) e Pagina Aziendale. Profilo Personale: come compilarlo in modo efficace, come usarlo, come scrivere contenuti, quali contenuti funzionano, gli hashtag, gli articoli, come usarlo all’interno di una strategia con più canali. Strategie suggerite, strumenti ed esempi. Pagina Aziendale LinkedIn come gestirla in sinergia con i Profili Personali.

Facebook

Pagina Facebook e Profilo Personale: come ottimizzarle, Pagina Facebook: come usarla in modo efficace, gli errori da non fare e come fare campagne pubblicitarie livello base: i ragionamenti da fare e il percorso di considerazione della Pagina necessario a farla conoscere.

YouTube

Come usare YouTube per convertire contatti interessati in potenziali clienti, come usarlo in sinergia con altri canali social. Panoramica su altri canali social utili alle strategie di comunicazione aziendale.

Informazioni per iscriversi

Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione in allegato e inviarla all’indirizzo email jury.mezzetti@centoform.it. Verranno prese le prime 10 candidature previa verifica dei requisiti.

Contatti

Referente: Jury Mezzetti

email: jury.mezzetti@centoform.it

Tel: 051 68 30 470

Documentazione

SolidWorks Base & Avanzato

Durata

24 ore suddivise in 6 appuntamenti da 4 ore

Modalità svolgimento

In presenza e in videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di piccole imprese aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Obiettivo dei corsi

L’obiettivo dei corsi è l’apprendimento di tutte le funzionalità di base del software di modellazione 3D parametrico SolidWorks, in particolare: la creazione ed il corretto vincolamento degli schizzi 2D, la modellazione 3D delle parti, la realizzazione degli assiemi e la messa in tavola di parti ed assiemi. Il corso Avanzato prevede la creazione di parti di lamiera, al fine di produrre disegni tecnici completi di tutte le informazioni previste dalla normativa.

Contenuti del corso

SolidWorks Base

  • Introduzione ai modellatori CAD 3D parametrici e descrizione dell’interfaccia utente di SolidWorks
  • Creazione di parti: concetto di schizzo 2D e sue entità, quotatura parametrica e relazioni dello schizzo
  • Creazione ed utilizzo delle geometrie di riferimento: piani, assi, punti
  • Creazione di funzioni: estrusione e taglio estruso, rivoluzione e taglio in rivoluzione, sweep e taglio con sweep, loft e taglio con loft, funzioni di raccordo e smusso, foro semplice e creazione guidata fori, concetto di filettatura cosmetica, ripetizione lineare e circolare, specchiatura, nervatura, svuotamento
  • Gerarchie, dipendenze e relazioni padre/figlio, operazioni sulle funzioni
  • Richiami di disegno tecnico: proiezioni ortogonali, sezioni, quotatura, tolleranze dimensionali, tolleranze geometriche, tolleranze generali, finiture superficiali, collegamenti filettati, saldature
  • Messa in tavola di parti: gestione dei formati foglio e creazione di cartigli personalizzati, inserimento delle viste sul foglio di disegno, creazione di viste ausiliarie, sezioni, viste di dettaglio, viste interrotte e rifilate
  • Quotatura ed inserimento di annotazioni generali di tavola (tolleranze dimensionali e geometriche, finiture superficiali, saldature, ecc.)
  • Creazione di assiemi: inserimento dei componenti, definizione di accoppiamenti standard
  • Strumenti di controllo di un assieme: rilevamento delle interferenze, verifica della distanza, controllo dell’allineamento fori, ecc.
  • Messa in tavola di assiemi
  • Utilizzo della libreria di parti standard Toolbox
  • Esempi ed esercitazioni sugli argomenti trattati a lezione

SolidWorks Avanzato

  • Richiami su schizzi 2D, geometrie di riferimento e funzioni
  • Creazione di curve spline: concetto di curva spline e sua definizione
  • Creazione di schizzi 3D: concetto di schizzo 3D e sue entità, quotatura parametrica e relazioni dello schizzo
  • Creazione e gestione di equazioni e variabili globali
  • Creazione di curve: elica e spirale, curva proiettata, curva attraverso punti XYZ
  • Creazione di superfici: superficie estrusa, superficie in rivoluzione, superficie sweep, superficie con loft, riempimento della superficie, superficie planare, superficie di offset, superficie estesa e rifilata
  • Creazione e gestione delle configurazioni di parte
  • Creazione di proprietà personalizzate
  • Richiami sulla messa in tavola di parti
  • Collegamento di un’annotazione ad una proprietà personalizzata
  • Richiami sulla creazione di assiemi
  • Definizione di accoppiamenti avanzati e meccanici, ripetizione e specchiatura di componenti
  • Creazione e gestione delle configurazioni di assieme
  • Creazione e gestione di viste esplose di un assieme
  • Richiami sulla messa in tavola di assiemi
  • Bollatura dell’assieme e creazione della distinta componenti
  • Creazione di parti di lamiera: utilizzo delle funzioni flangia di base, converti in lamiera, flangia del bordo, flangia tagli ad angolo, orlo, sfalsamento, piegatura di schizzo, distendi, piega, piegature con loft
  • Creazione di cordoni di saldatura
  • Esempi ed esercitazioni sugli argomenti trattati a lezione

Informazioni per iscriversi

Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione in allegato e inviarla entro il 30 Settembre all’indirizzo email ilaria.bertelli@centoform.it

Contatti

Referente: Ilaria Bertelli

Cell: 342 17 05 950

Tel: 051 68 30 470

Documentazione

Cyber Security e gestione del patrimonio Informatico in azienda

Durata

24 ore suddivise suddivise in 8 moduli da 3 ore

Modalità svolgimento

Videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

Destinatari del corso

ISCRIZIONI CHIUSE

INDUSTRIA 4.0: INNOVAZIONE DIGITALE DI PRODOTTO E PROCESSO

Cyber Security e gestione del patrimonio Informatico in azienda

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Liberi professionisti dipendenti, dirigenti, titolari di aziende micro e piccole, aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Docenti

Arda Solutions – società esperta nel settore dell’IT Technology e nei sistemi di sicurezza informatica

Contenuti del corso

Introduzione alla gestione del patrimonio informatic

– Verifica del patriminio attuale

– Analisi dell’obsolescenza

– Come eseguire un assessment completo

– Definizione e aggiornamento dell’assessment

Comprendere lo stato delle proprie risorse informatiche e come farle evolvere

– Collegamento dell’assessment all’evoluzione

– Comprendere l’utente finale (chi è?) e definire le scelte

– Principali definizioni progettuali: security by design, infrastrutture ibride, risorse on demand

Gli "hot topic" del momento: cloud, cybersecurity, iot e industria 4.0

– Cosa è l’industria 4.0

– Cosa è l’IOT in funzione dell’evoluzione imposta dall’industria 4.0

– Cosa è il cloud in funzione dell’evoluzione imposta dall’industria 4.0

– Cosa è la cybersecurity in funzione dell’evoluzione imposta dall’industria 4.0

Collegare i costi e gli investimenti informatici al fatturato

– Analisi e schematizzazione dei processi attuali

– Scelta delle modifiche dei processi in funzione degli investimenti

– Ribaltamento dei costi sulle BU

Anatomia di un analisi infrastrutturale e gestione dei rischi

– Analisi tecnica infrastrutturale – gli strumenti

– Intervista specifica per comprendere i punti critici dal punto di vista dell’azienda

– Creazione di una mappatura di processo (in funzione della rete/infrastruttura)

– Generazione report finale: tecnico + tecnico e forbice di investimento

Informazioni per iscriversi

ISCRIZIONI CHIUSE

Compilare la scheda di pre-isrizione in allegato ed inviarla via mail a elisa.casaroli@centoform.it.

Contatti

Referente: Elisa Casaroli

elisa.casaroli@centoform.it

Cell: 346 49 01 012

Tel: 051 68 30 470

Documentazione

La fabbrica interconnessa

Durata

24 ore

Modalità svolgimento

Videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

Destinatari del corso

ISCRIZIONI CHIUSE

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

INDUSTRIA 4.0: INNOVAZIONE DIGITALE DI PRODOTTO E DI PROCESSO

LA FABBRICA INTERCONNESSA

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di aziende aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Docenti

OPTA SRL – Società di consulenza specializzata nella ottimizzazione e digitalizzazione dei processi operativi aziendali.

Contenuti del corso

Modulo 1

· Industria 4.0 e le sue tecnologie abilitanti

· Industrial Internet of Things

· Big Data

· Autonomous Robot

· Virtual and Augmented Reality

· Simulation Systems

· Additive Manufacturing

· Case Study

Modulo 2

· Focus on: Planning · struttura del processo · Tecnologie digitali a supporto della pianificazione: MES e schedulatori – demo e case study

Modulo 3

· Servitization: l’impatto della componente servizio nelle industrie manufatturiere · fattori che condizionano l’efficienza e la qualità dei servizi · il fattore umano · Service Operations Management: principi di efficientamento dei processi · come cambia la gestione dell’After Sales

Informazioni per iscriversi

ISCRIZIONI CHIUSE

Compilare la scheda di pre-isrizione in allegato ed inviarla via mail a ilaria.bertelli@centoform.it.

Contatti

Ilaria Bertelli

Tel. 051 68 30 470

ilaria.bertelli@centoform.it

Documentazione

Strategie per lo sviluppo sostenibile: dalle certificazioni ambientali alla gestione dell’energia

Durata

24 ore suddivise su 6 giornate da 4 ore

Modalità svolgimento

Videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 8 per edizione

Destinatari del corso

ISCRIZIONI CHIUSE

INNOVAZIONE DI PROCESSO E SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE NELL’INDUSTRIA 4.0

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di aziende aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Docenti

Andrea Zanfini – Energy manager esperto nel settore della sostenibilità

Contenuti del corso

Ambiente e Sostenibilità

Contenuti:

• richiami delle discipline di base per la protezione ambientale e principi di ecologia;

• l’inquinamento e gli impatti sull’ambiente;

• modello di sviluppo e i principi della sostenibilità;

• strumenti di prevenzione e gestione ambientale (VIA, VAS, Agenda 21, Ecolabel, marchi ecologici, ecc.).

• Le principali normative ambientali e i vincoli per le Organizzazioni

• Criteri e metodologie di controllo interno ed individuazione delle criticità.

• I Sistemi di Gestione Ambientale (norme ISO14001 e Reg. EMAS)

• metodi di individuazione degli aspetti/impatti ambientali e valutazione della significatività;

• controllo, individuazione delle criticità e miglioramento dei processi;

Bilanci di sostenibilita’ e strategie di CSR

Contenuti:

• Bilanci di sostenibilità e strategie di CSR (Corporate Social Responsability) socioeconomiche ed ambientali.

• Guida al GRI Reporting Framework, modello universalmente accettato per il reporting della performance economica, ambientale e sociale di un’organizzazione

Analisi del Ciclo di Vita ed Ecodesign.

Contenuti:

• L’analisi del Ciclo di Vita (LCA) secondo la norma ISO 14040;

• Case study di valutazione del ciclo di vita di un prodotto industriale;

• I principi dell’ecodesign, in particolare Design for Environment (DFE), Design for Assembly/Disassembly (DFA/DFD) e Design for Recycling (DFR); Approvvigionamento responsabile delle materie prime primarie; Concezione e design di prodotto efficiente; Allungamento e allineamento della vita utile e della vita tecnica del prodotto; Design per il riciclo e compatibilità dell’imballo; Pianificazione della catena di distribuzione e modalità di utilizzo/consumo; Strumenti di valutazione degli impatti ambientali; riduzione dei costi legata all’Ecodesign;

Le certificazioni ambientali di prodotto ed il Green Marketing.

Contenuti:

• etichettature ecologiche di prodotto/servizio (Ecolabel, EPD, ecc.);

• la Carbon Foot Print di prodotto/processo o servizio e la certificazione ISO/TS 14067;

• prodotti sull’ambiente;

• Attività di riduzione e compensazione delle emissioni di gas serra;

• Il Green Marketing e la comunicazione ambientale come strumento per creare nuove opportunità di mercato e sviluppare politiche di acquisto basate sul Green Procurement;

• Casi studio di certificazioni ambientali di prodotto e Green Marketing

La gestione sostenibile dell’energia

Contenuti:

• Fonti di energia, approvvigionamenti, scenari globali energetici e di emissioni, gli attori coinvolti;

• Il ruolo dell’Esperto in Gestione dell’Energia (Energy Manager);

• Il percorso per l’applicazione dei Sistemi di Gestione Energia;

• La conduzione di diagnosi energetiche (cos’è, come si imposta e si conduce una diagnosi energetica aziendale, i requisiti dell’audit energetico, l’acquisizione dei dati, ecc.);

• Le fonti di energia rinnovabili (FER) e gli impianti alimentati da fonti di energia rinnovabile (solare termico, fotovoltaico, eolico, biomasse, ecc.);

• I piani di efficientamento aziendali;

• Analisi di alcuni casi studio.

Il sistema di gestione dell’energia secondo la norma ISO 50001

Contenuti:

• I Sistemi di Gestione Energia: la norma ISO 50001

• Individuazione e valutazione degli aspetti energetici di un’organizzazione e redazione di un registro delle opportunità di risparmio energetico;

• La pianificazione ed implementazione di un sistema di gestione dell’energia (procedure, moduli, istruzioni operative, ecc.);

• Integrazione con altri strumenti aziendali e l’integrazione dei processi integrati Ambiente-Qualità-Sicurezza ed Energia.

Obiettivi del corso

Da qualche tempo la nuova dimensione strategica per il successo delle organizzazioni si è spostata dalla qualità dei prodotti e servizi offerti al mercato, sempre più considerato elemento intrinseco e quindi must aziendale, al rispetto dell’ambiente nel quale le organizzazioni stesse si trovano ad operare. Ormai abbastanza diffuse anche nel nostro territorio, le certificazioni ambientali UNI EN ISO 14001 ed EMAS attestano l’impegno delle organizzazioni alla prevenzione dell’inquinamento ed alla ricerca di un miglioramento delle proprie prestazioni in campo ambientale, fornendo in tal modo fiducia a tutte le parti interessate (azionisti ed investitori, comunità locali, dipendenti, fornitori e partner, organi di controllo) consolidando e/o migliorando in tal modo l’immagine dell’azienda.

I consumi di energia in Azienda rappresentano una spesa economica sempre più significativa e spesso non vengono presi in considerazione in fase di pianificazione aziendale, eppure i costi energetici sono in forte crescita ed inizieranno a pesare sempre di più sui bilanci. Oltre ad essere un costo in termini economici, soddisfare i propri fabbisogni energetici rappresenta anche una forte pressione per l’ambiente.

L’attività formativa sarà finalizzata a fornire un quadro delle conoscenze necessarie a realizzare un percorso che, partendo da una quantificazione degli impatti dei consumi energetici sulla gestione di un’organizzazione, presenta strumenti, metodi e tecnologie per affrontare i temi del risparmio e dello sfruttamento delle fonti rinnovabili, portando infine esperienze ed aspettative di organizzazioni attive nel tessuto economico produttivo e istituzionale.

Informazioni per iscriversi

ISCRIZIONI CHIUSE

Compilare la scheda di pre-isrizione in allegato ed inviarla via mail a ilaria.bertelli@centoform.it.

Contatti

Ilaria Bertelli

Tel. 051 68 30 470

ilaria.bertelli@centoform.it

Documentazione

Strategie per il Global Business Management

Durata

24 ore suddivise in 6 appuntamenti da 4 ore.

Modalità svolgimento

Videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

Destinatari e obiettivi del corso

ISCRIZIONI CHIUSE

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di piccole imprese aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Contenuti del corso

Modulo 1

La Gestione dei Pagamenti internazionali: i criteri di scelta e il funzionamento dei principali strumenti – Avv. Alessandro Russo

Modulo 2

I 7 pilastri per redigere un contratto internazionale – Avv. Marco Tupponi

Modulo 3

Le operazioni documentarie: focus su operazioni C.A.D. e crediti documentari – Avv. Alessandro Russo

Modulo 4

Aspetti legali del e-Commerce – Avv. Marco Tupponi

Modulo 5

Il ruolo degli Incoterms 2020 – Avv. Dagoberto Pierluca Esposito

Modulo 6

Le problematiche doganali e la BREXIT – Avv. Dagoberto Pierluca Esposito

Informazioni per iscriversi

ISCRIZIONI CHIUSE

Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione in allegato e inviarla all’indirizzo email ilaria.bertelli@centoform.it

Contatti

Referente: Ilaria Bertelli

Cell: 342 17 05 950

Tel: 051 68 30 470

Documentazione