Durata

24 ore suddivise in 6 appuntamenti da 4 ore

Modalità svolgimento

In presenza e in videoconferenza

Costo

GRATUITO (finanziato dalla Regione Emilia-Romagna)

Num. Partecipanti

Max 10 per edizione

NUOVE COMPETENZE PER L’INNOVAZIONE, LA SOSTENIBILITA’ E L’INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE DELLA FILIERA MECCANICA.

Operazione Rif. PA 2019-11735/RER approvata con DGR 1336 del 29/07/2019 cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna.

Valido ai fini dell’obbligo formativo previsto da CCNL Meccanica.

Destinatari

Il corso si rivolge in particolare a dipendenti, dirigenti, titolari e liberi professionisti di piccole imprese aventi sede legale e operativa in Emilia-Romagna del comparto meccanico, meccatronico, motoristico e dei servizi ad esso collegati.

Obiettivo dei corsi

L’obiettivo dei corsi è l’apprendimento di tutte le funzionalità di base del software di modellazione 3D parametrico SolidWorks, in particolare: la creazione ed il corretto vincolamento degli schizzi 2D, la modellazione 3D delle parti, la realizzazione degli assiemi e la messa in tavola di parti ed assiemi. Il corso Avanzato prevede la creazione di parti di lamiera, al fine di produrre disegni tecnici completi di tutte le informazioni previste dalla normativa.

Contenuti del corso

SolidWorks Base

  • Introduzione ai modellatori CAD 3D parametrici e descrizione dell’interfaccia utente di SolidWorks
  • Creazione di parti: concetto di schizzo 2D e sue entità, quotatura parametrica e relazioni dello schizzo
  • Creazione ed utilizzo delle geometrie di riferimento: piani, assi, punti
  • Creazione di funzioni: estrusione e taglio estruso, rivoluzione e taglio in rivoluzione, sweep e taglio con sweep, loft e taglio con loft, funzioni di raccordo e smusso, foro semplice e creazione guidata fori, concetto di filettatura cosmetica, ripetizione lineare e circolare, specchiatura, nervatura, svuotamento
  • Gerarchie, dipendenze e relazioni padre/figlio, operazioni sulle funzioni
  • Richiami di disegno tecnico: proiezioni ortogonali, sezioni, quotatura, tolleranze dimensionali, tolleranze geometriche, tolleranze generali, finiture superficiali, collegamenti filettati, saldature
  • Messa in tavola di parti: gestione dei formati foglio e creazione di cartigli personalizzati, inserimento delle viste sul foglio di disegno, creazione di viste ausiliarie, sezioni, viste di dettaglio, viste interrotte e rifilate
  • Quotatura ed inserimento di annotazioni generali di tavola (tolleranze dimensionali e geometriche, finiture superficiali, saldature, ecc.)
  • Creazione di assiemi: inserimento dei componenti, definizione di accoppiamenti standard
  • Strumenti di controllo di un assieme: rilevamento delle interferenze, verifica della distanza, controllo dell’allineamento fori, ecc.
  • Messa in tavola di assiemi
  • Utilizzo della libreria di parti standard Toolbox
  • Esempi ed esercitazioni sugli argomenti trattati a lezione

SolidWorks Avanzato

  • Richiami su schizzi 2D, geometrie di riferimento e funzioni
  • Creazione di curve spline: concetto di curva spline e sua definizione
  • Creazione di schizzi 3D: concetto di schizzo 3D e sue entità, quotatura parametrica e relazioni dello schizzo
  • Creazione e gestione di equazioni e variabili globali
  • Creazione di curve: elica e spirale, curva proiettata, curva attraverso punti XYZ
  • Creazione di superfici: superficie estrusa, superficie in rivoluzione, superficie sweep, superficie con loft, riempimento della superficie, superficie planare, superficie di offset, superficie estesa e rifilata
  • Creazione e gestione delle configurazioni di parte
  • Creazione di proprietà personalizzate
  • Richiami sulla messa in tavola di parti
  • Collegamento di un’annotazione ad una proprietà personalizzata
  • Richiami sulla creazione di assiemi
  • Definizione di accoppiamenti avanzati e meccanici, ripetizione e specchiatura di componenti
  • Creazione e gestione delle configurazioni di assieme
  • Creazione e gestione di viste esplose di un assieme
  • Richiami sulla messa in tavola di assiemi
  • Bollatura dell’assieme e creazione della distinta componenti
  • Creazione di parti di lamiera: utilizzo delle funzioni flangia di base, converti in lamiera, flangia del bordo, flangia tagli ad angolo, orlo, sfalsamento, piegatura di schizzo, distendi, piega, piegature con loft
  • Creazione di cordoni di saldatura
  • Esempi ed esercitazioni sugli argomenti trattati a lezione

Informazioni per iscriversi

Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione in allegato e inviarla entro il 30 Settembre all’indirizzo email ilaria.bertelli@centoform.it

Contatti

Referente: Ilaria Bertelli

Cell: 342 17 05 950

Tel: 051 68 30 470

Documentazione

Related Works