Durata

32 ore

Costo

GRATUITO perché finanziati dalla Regione Emilia-Romagna

Num. Partecipanti

Minimo 8 partecipanti

Modalità di partecipazione

videoconferenza in modalità sincrona, è necessario disporre di microfono e webcam

Operazione Rif. PA 2023-19528/RER approvata con DGR n. 1379 del 07/08/2023, canale di finanziamento Asse FSE+ 1. Occupazione

Edilizia e costruzioni in Emilia-Romagna: competenze per la sostenibilità della filiera.

Il progetto è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con risorse del FSE+.

Non ci sono costi di partecipazione.

Modalità di partecipazione

I progetti verranno attivati con un numero minimo di 8 persone ammesse. Il numero minimo è determinato dalla documentazione trasmessa per la concessione degli aiuti di stato in regime de minimis.

I partecipanti verranno scelti in base all’ordine di arrivo della scheda di iscrizione completa di tutti i dati richiesti.

Contenuti

TOPOGRAFIA
Si propone di approfondire la conoscenza delle moderne metodologie di rilevamento topografico laser-scanning e fotogrammetrico, e della loro rappresentazione, attraverso l’uso della relativa strumentazione, in modo da integrare le tecniche di lettura e di rilievo diretto.
Lezioni integrate con dimostrazioni di utilizzo degli strumenti e successiva elaborazione in aula con sistemi open source e proprietari, CAD-BIM e fotogrammetrici
Temi:
  • Reti topografiche e teoria degli errori (cenni). Compensazione di un anello semplice;
  • Strumenti di misura: stazione totale, stazioni laser-scanner; metodi per il calcolo diretto delle coordinate: coordinate polari, dislivelli geometrici, trigonometrici e celerimetrici (cenni);
  • Metodi di georeferenziazione delle nuvole laser-scanner (Data Registry);
  • Uso dei target di riferimento;
  • Tecniche di restituzione 2D-3D del rilievo laser-scanner per la restituzione grafica di profili, planimetrie, prospetti e sezioni;
  • Attività di tracciamento in cantiere;
  • Monitoraggio (cenni).
FOTOGRAMMETRIA
Rilevamento e Processamento:
  • Introduzione alla fotogrammetria digitale e metodi di restituzione. – Rilievo e scale di restituzione: errore di graficismo, tolleranza;
  • Camere fotografiche digitali tradizionali e di recente introduzione. Caratteristiche, geometria di presa, progetto di presa e rilievo fotografico. Ottiche tradizionali e moderne. Scala di presa, scala di restituzione;
  • Tecniche fotogrammetriche semplificate: il raddrizzamento fotografico di superfici piane (fotopiani digitali). Uso di Tools open source;
  • Ortofoto3D, 3D model e 3D texturing per gli elementi non riducibili a piani;
  • Integrazione nei comuni modellatori. Formati di interscambio per la gestione a oggetti (modellator e BIM, i.e. Rhinoceros to REVIT);
  • Storia e attualità della fotogrammetria; la visione stereoscopica alla base delle tecniche avanzate di visualizzazione 3D (Cinema 3D, ambienti immersivi);
  • La visione tridimensionale alla base della moderna realtà virtuale nelle diverse declinazioni (VR/AR/MR);
  • Cenni all’accesso e alla gestione a cartografie multi-scala multi-temporali.

Destinatari

Possono accedere alle attività imprenditorilavoratori dipendenti figure chiave di Imprese di qualsiasi classe dimensionale (PMI e GI), nonché liberi professionisti ordinistici e non ordinistici, con sede legale o unità locale in Emilia-Romagna appartenenti alla filiera Edilizia e Costruzioni.

Attestato

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per informazioni ed iscrizioni

Referente

Ilaria Bertelli

Email: commerciale@centoform.it

Tel: 051 68 30 470