Durata

20 ore

Costo

GRATUITO perché finanziati dalla Regione Emilia-Romagna

Num. Partecipanti

Minimo 8 partecipanti

Modalità di partecipazione

Videoconferenza in modalità sincrona, è necessario disporre di microfono e webcam

Operazione Rif. PA 2023-19512/RER, dal titolo “TT MECH: Twin Transition nella Filiera Meccanica ”, approvata dalla Regione Emilia-Romagna con DGR n° 1379 del 07/08/2023, co- finanziata dal Fondo Sociale Europeo Plus 2021/2027.

Possono partecipare aziende attive nel comparto della manifattura meccanica e meccatronica, dipendenti e figure chiave di aziende manifatturiere del settore meccanico, della produzione di materie prime, di lavorazione e/o assemblaggio del prodotto finito, fino alla vendita, commercializzazione e vendita dei prodotti sui mercati internazionali.

Il progetto è finanziato dalla Regione Emilia-Romagna con risorse del FSE+.

Non ci sono costi di partecipazione.

Contenuti

Giovedì 4 Aprile 2024 

Modulo 1: Benvenuti nell’AI  

1.1 Cos’è l’intelligenza artificiale? 

  • Definizione di IA in termini semplici 
  • Esempi quotidiani di intelligenza artificiale in azione 

1.2 L’intelligenza artificiale e il tuo business 

  • Comprendere come l’intelligenza artificiale può apportare vantaggi alle organizzazioni 
  • Storie di successo nel mondo reale di aziende che utilizzano l’intelligenza artificiale.  

1.3 Gergo demistificante 

  • Spiegazioni in linguaggio semplice dei termini comuni dell’IA 
  • Evitare i termini tecnici nelle discussioni sull’intelligenza artificiale.

Testimonianza:  

Giacinta Fiore, co-fondatore di AI Spiegata Semplice. Una piattaforma di divulgazione per comprendere e rimanere sempre aggiornati sulle soluzioni tecnologiche e sulle applicazioni in azienda nell’ambito dell’AI.

Giovedì 11 Aprile 2024 

Modulo 2: Tipi di IA e loro applicazioni  

2.1 L’intelligenza artificiale per l’efficienza 

  • Come l’intelligenza artificiale può semplificare le operazioni e far risparmiare tempo 
  • Esempi: chatbot, strumenti di automazione 

2.2 L’intelligenza artificiale per il coinvolgimento dei clienti 

  • Migliorare l’esperienza del cliente con l’intelligenza artificiale 
  • Sistemi di personalizzazione e suggerimenti (machine learning) 

2.3 L’intelligenza artificiale per il processo decisionale 

  • In che modo l’intelligenza artificiale aiuta nel processo decisionale basato sui dati 
  • Previsioni e analisi predittive per le PMI.

Testimonianza: 

Esempio di azienda che applica tecnologie di Computer Vision. In particolare, si parla dell’ambito interdisciplinare dell’AI che, grazie al machine learning (ML), consente ai computer l’analisi di alto livello di immagini o video. Le finalità possono essere: il riconoscimento di persone, animali e cose, il riconoscimento biometrico di alcune parti del corpo (volto o iride) e l’estrapolazione di informazioni per individuare anomalie o pericoli nel caso, ad esempio, della videosorveglianza.  

 

Giovedì 18 Aprile 2024 

Modulo 3: Il ruolo dei dati nell’intelligenza artificiale  

3.1 Perché i dati sono importanti 

  • Le basi dell’intelligenza artificiale: dati di buona qualità 
  • Modi semplici per organizzare e gestire i dati 

3.2 Privacy ed etica dei dati 

  • Garantire la protezione dei dati dei clienti 
  • Considerazioni etiche nell’uso dell’intelligenza artificiale

Testimonianza: 

Esempio di applicazione in ambiti aziendali di Intelligent Data Processing. Sono algoritmi che, partendo dall’analisi di dati strutturati e non, estraggono informazioni utili all’analisi predittiva (previsioni sull’andamento di un determinato fenomeno) o per il rilevamento di frodi. Si tratta di soluzioni per attività riconducibili per la maggior parte a Forecasting, Classification e Clustering. 

 

Giovedì 9 Maggio 2024 

Modulo 4: Adozione pratica dell’IA  

4.1. Pianifica il tuo viaggio nell’intelligenza artificiale 

  • Identificare le aree della tua azienda per l’integrazione dell’intelligenza artificiale 
  • Stabilire obiettivi e aspettative realistici 

4.2. Scegliere la giusta soluzione di intelligenza artificiale 

  • Fattori da considerare quando si selezionano strumenti o partner di intelligenza artificiale 
  • Evitare le insidie ​​​​comuni nell’adozione dell’intelligenza artificiale

Testimonianza: 

Esempio di azienda che applica la Robotic Process Automation per standardizzare ed efficientare i processi più ripetitivi. Le attività, in questo modo, saranno compliant e prolungate nel tempo a supporto del lavoro dell’uomo alleggerendolo dalla componente più routinaria, faticosa e ripetitiva. 

 

Giovedì 16 Maggio 2024 

Modulo 5: L’intelligenza artificiale e il tuo team 

5.1. Preparare la forza lavoro 

  • Sviluppare l’alfabetizzazione sull’intelligenza artificiale tra i dipendenti 
  • Affrontare preoccupazioni e malintesi 

5.2. Creare una cultura di apprendimento continuo 

  • Incoraggiare la sperimentazione e imparare dagli errori 
  • Promuovere una mentalità di crescita nei confronti dell’IA 

5.3 Esempi di vita reale  

  • Dimostrare come le organizzazioni hanno implementato con successo l’intelligenza artificiale 
  • Lezioni apprese e insegnamenti da questi casi.

Testimonianza: 

Esempi di applicazione nel mondo aziendale dei sistemi di Reccomendation System che stanno alla base delle piattaforme social (TikTok, Instagram, Facebook, ecc.) e dei siti di e-commerce (Amazon, eBay, Netflix, Apple Music, ecc.) poiché, grazie a sofisticati algoritmi, tengono traccia delle azioni degli utenti e suggeriscono loro servizi e prodotti in target con il customer journey, fornendo un’esperienza d’acquisto personalizzata. 

Modalità di partecipazione

I progetti verranno attivati con un numero minimo di 8 persone ammesse. Il numero minimo è determinato dalla documentazione trasmessa per la concessione degli aiuti di stato in regime de minimis.

I partecipanti verranno scelti in base all’ordine di arrivo della scheda di iscrizione completa di tutti i dati richiesti.

Destinatari

Possono accedere alle attività imprenditorilavoratori dipendenti figure chiave di Imprese di qualsiasi classe dimensionale (PMI e GI), nonché liberi professionisti ordinistici e non ordinistici, con sede legale o unità locale in Emilia-Romagna.

Attestato

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza.

Per informazioni ed iscrizioni

Referente

Ilaria Bertelli
Elisa Casaroli

Email: commerciale@centoform.it

Tel: 051 68 30 470