Durata

460 ore

Costo

€ 2.000

Num. Partecipanti

15 partecipanti

Periodo di svolgimento

Da Aprile 2022

Sede

Strada Naviglio Alto, 4/1
43126 Parma PR

Normative di riferimento:

  • in ambito REGIONALE la DGR n. 1481 del 27/09/2021 “Disposizioni per la realizzazione dei corsi di formazione finalizzati all’abilitazione per la conduzione dei generatori di vapore di cui al DM n. 94 del 7 agosto 2020
  • in ambito NAZIONALE il Decreto ministeriale n. 94 del 7 agosto 2020

Profilo professionale

I percorsi formativi per il conseguimento del patentino di conduzione generatori di vapore di ogni ordine e grado sono indirizzato ad aziende o ad operatori del settore che hanno accesso ai generatori di vapore: personale addetto alla produzione, installatori, manutentori, professioni che desiderano accedere al patentino di secondo, terzo o quarto grado di conduzione generatori di vapore.

Il corso per poter accedere all’esame abilitante per il conseguimento del patentino è OBBLIGATORIO ai sensi del Decreto del Ministero del Lavoro n. 94 del 07/08/2020 e degli impianti termici ai sensi dell’Articolo 287 del D.lgs. 3 aprile 2006, n. 152.

Requisito minimo: età superiore ai 18 anni ed essere in possesso del titolo di studio richiesto per il grado di patentino che si vuole conseguire, o, in alternativa, essere in possesso del patentino di grado precedente, conseguito da almeno 1 anno all’atto dell’iscrizione al corso.

Destinatari e requisiti

Il corso è rivolto a coloro che intendono conseguire l’Abilitazione alla “Conduzione di generatori di vapore e di acqua surriscaldata alimentati a fuoco diretto o a fuoco indiretto con rischio di surriscaldamento” presso industrie e stabilimenti nei quali sono istallati impianti a vapore e che pertanto sono obbligate ad affidare le operazioni di conduzione e manutenzione degli stessi a personale abilitato, in possesso di patentino.

  • Lavoratori Dipendenti o Collaboratori di aziende che dispongono di centrali termiche (generatori di vapore);
  • Titolari di attività autonoma nella conduzione degli impianti a vapore;
  • Lavoratori che desiderino qualificarsi e riqualificarsi in un percorso che offre spazi di crescita professionale;
  • Operatori del settore che hanno già accesso agli impianti generatori di vapore: personale addetto alla produzione, installatori, manutentori, professionisti che desiderano accedere al patentino per la conduzione di impianti generatori di vapore;
  • Chiunque voglia sostenere l’esame per ottenere il patentino per la conduzione di generatori di vapore e di acqua surriscaldata alimentati a fuoco diretto o a fuoco indiretto con rischio di surriscaldamento.

I partecipanti dovranno essere in possesso di un patentino di 3° grado rilasciato da almeno un anno o in possesso del diploma di scuola secondaria di secondo grado.

La frequenza dovrà essere di almeno il 90% del monte orario complessivo, sia con riferimento alla parte pratica sia con riferimento alla parte teorica.

Contenuti del corso

PARTE TEORICA

Modulo giuridico (durata 12 ore)

  • Elementi sulla normativa relativa alla tutela di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro di cui al DM n. 81/2008.
  • Elementi sulla normativa relativa alla costruzione dei generatori a vapore di cui il DL n. 93/2000.

Modulo tecnico (durata 128 ore)

  • Combustibili: metodi per la determinazione dei poteri calorifici. Trattamenti preventivi dei vari tipi di combustibili;
  • Combustione: caratteristiche della combustione nei focolai a pressione;
  • Focolari: focolari per carbone polverizzato Focolari per la combustione mista. Focolari per combustione a pressione.
  • Generatori di vapore: descrizione particolareggiata dei principali tipi di generatori di vapore aventi producibilità fino a 20 t/h di vapore;
  • Acqua di alimentazione: demineralizzazione totale. Distillazione. Degasazione termica e chimica. Concetto e uso della grandezza pH. Controllo e regolazione della depurazione, Determinazione dell’alcalinità, della salinità dell’acqua. Dettagliata conoscenza dei metodi e dei sistemi di trattamento delle acque di alimentazione;
  • Automatismi: regolazione automatica della portata dell’acqua di alimentazione, del combustibile e dell’aria per la combustione. Regolazione automatica della temperatura dei fluidi;
  • Alterazione del materiale: degradazione delle caratteristiche di resistenza dei materiali sottoposti ad elevate temperature;
  • Prove termiche: predisposizione delle apparecchiature dei misura e di controllo per effettuazione di prove termiche. Impostazione del calcolo di rendimento e bilancio termico di un generatore di vapore.
  • Automatismi: comando manuale delle apparecchiature di regolazione e controllo a seguito di esclusione degli automatismi durante l’esercizio ed in caso di emergenza. Interventi nei vari settori di esercizio di una centrale termica in caso di segnalazioni di condizioni anomale;
  • Depurazione dell’acqua: preparazione e dosaggio dei reagenti in un impianto di depurazione. Rigenerazione delle resine scambiatrici di ioni. Rigenerazione di scambiatori cationici ed anionici. Determinazione della salinità delle acque di alimentazione con metodi fisici e chimici;
  • Apparecchiature di controllo: impiego dei manometri differenziali per la misura di portata dei fluidi. Interpretazione delle letture delle apparecchiature di misura installate nella centrale termica.

PARTE PRATICA (durata 320 ore)

Parte pratica in situazione che si realizza presso un generatore a vapore avente una potenzialità di oltre 3 t/h di vapore o, in difetto di tale valore, presso un generatore avente superficie di riscaldamento superiore ai 100 metri quadrati.

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di frequenza conforme alla DGR n. 1481 del 27/09/2021

Selezione per l'accesso al corso

Le domande di ammissione saranno accettate in ordine cronologico.

I partecipanti i quali non avranno superato una precedente sessione di esame per il medesimo grado di generatori saranno riconosciuti crediti per la parte teorica del corso precedentemente frequentato e saranno ammessi alla frequenza della metà della durata della parte pratica del corso.

Iscrizioni

Avvio del corso: Aprile 2022

Per partecipare è necessario compilare la scheda di iscrizione e inviarla all’indirizzo email parma@centoform.it.

Contatti e info

La modalità di pagamento accettata per la partecipazione al corso è e il bonifico bancario. Per informazioni sui contenuti dettagliati ed i costi del percorso contattaci.

Tel. 340 06 86 875

e-mail: parma@centoform.it

Documentazione