VIAGGIO DI FORMAZIONE IN FRIULI GESTIONE RESILIENZA IDRICA DEL VIGNETO

2022, Annata a rischio idrico? Prepariamo la difesa!

Programma del viaggio

Partenza: 21 Giugno 2022.

Durata del viaggio: 2 giorni in trasferta.

Destinatari: Agricoltori dell’Emilia-Romagna, loro dipendenti e collaboratori familiari.

Luogo: Centro di Ricerca dei Vivai Cooperativi Rauscedo (VCR)

Costo partecipante: € 195,48

Programma del viaggio

21 Giugno 2022 – Primo giorno

  • Ore 06:00: partenza da Piacenza – piazzale Università.
  • Ore 10.30: arrivo presso gli stabilimenti VCR (Vivai Cooperativi Rauscedo)
  • Ore 10.45: presentazione dell’Azienda e visita alle strutture della Cooperativa (sale di cernita delle barbatelle, celle frigorifere di stoccaggio, reparto spedizioni)
  • Ore 11.30: sopralluogo in vivaio (se le condizioni metereologiche lo consentono)
  • Ore 12.30-14.00: pranzo presso Osteria il Favri – Rauscedo http://www.ilfavri.it/
  • Ore 14.00-14.30: visita al nuovo Centro Ricerche VCR:
    • Illustrazione delle attività di ricerca e dei progetti in corso
    • Sopralluogo alle serre di coltivazione
    • Sopralluogo agli impianti sperimentali
    • Visita della cantina di micro-vinificazione
    • Degustazione tecnica guidata di varietà sperimentali e cloni di interesse
  • Ore 18.00: Partenza verso l’hotel
  • Pernottamento presso Park Hotel Best Western a Pordenone. Cena in hotel.

22 Giugno 2022 – Secondo giorno

  • Ore 7.30: Partenza dall’hotel
  • Ore 8.30: Arrivo presso azienda Vignai da Duline, vigneto Ronco Pitotti a Manzano, Colli Orientali.
  • Ore 10.30: Arrivo presso vigneto La Duline a Villanova del Judrio, visita della cantina e degustazione.
  • Ore 12.30-14.00: Pranzo presso Osteria Solder, Corno di Rosazzo
  • Ore 15:00: Visita vigneti e cantina presso azienda LIS-FADIS. Focus sul materiale genetico utilizzato. Degustazione vini rossi.
  • Ore 17:00: rientro a Piacenza.

Informazioni per iscriversi

Scadenza iscrizioni entro e non oltre mercoledì 15 giugno

Documentazione

Corso in Nuove tecniche di gestione del suolo in vigneto finalizzate ad un miglioramento della resilienza idrica

Descrizione proposta formativa

Destinatari: corso dedicato ad agricoltori, loro dipendenti e collaboratori familiari

Costo complessivo: 59,42€ IVA esente (corso co-finanziato al 90% dal PSR Emilia-Romagna – Catalogo Verde).
Sede di svolgimento: Università Cattolica del Sacro Cuore – Piacenza; Tenuta Pernice – Loc. Pernice di Castelnovo Val Tidone (PC). Le sessioni del 16, 17 e 19 maggio potranno essere seguite anche in streaming.

Durata: il corso, distribuito su 4 giornate, avrà una durata di 24 ore.
Attestazione rilasciata: al partecipante verrà rilasciato un attestato di frequenza al termine dell’attività. Il rilascio dell’attestato è subordinato al raggiungimento della frequenza maggiore o uguale al 70% delle ore previste.

CALENDARIO, CONTENUTI, LUOGO E RELATORI

  • 16 maggio 2022 (6 ore): la gestione sostenibile del suolo in viticoltura e il progetto LIFE SOIL4WINE – Università Cattolica, Piacenza – relatori Stefano Poni e Irene Diti
  • 17 maggio 2022 (6 ore): la gestione del vigneto con uno sguardo al biologico e nuove essenze da inerbimento – Tenuta Pernice – relatori Tommaso Frioni e Caterina Capri
  • 18 maggio 2022 (8 ore): visita tecnica presso Tenuta Pernice e dimostrazione in campo di macchine per la terminazione dei cotici invernali. Conduzione di Matteo Gatti
  • 19 maggio 2022 (4 ore): discussione e test finale – Università Cattolica, Piacenza. Matteo Gatti e Centoform

    Aziende produttrici e macchine in dimostrazione nella giornata del 18 maggio 2022.

ALL-VINEYARD

CLEMENS technologies

FALC

Informazioni per iscriversi

Breed4Bio – Viaggio di formazione in Sicilia 15 maggio | Filiere sementiere Biologiche Regolamentate di popolazioni evolutive di frumenti

Costo

€ 238,84 per partecipante

Corso Co-Finanziato da

Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

Iniziativa realizzata nell’ambito del Programma regionale di sviluppo rurale 2014 – 2020 – Tipo di operazione 16.1.01 – Gruppi operativi del partenariato europeo per la produttività e la sostenibilità dell’agricoltura – Focus Area 3A– Progetto Breed4Bio n. 5195163

VIAGGIO DI FORMAZIONE IN SICILIA 15, 16 e 17 MAGGIO 2022 PER AZIENDE AGRICOLE CON SEDE IN EMILIA-ROMAGNA

Questo viaggio formativo vi porterà a conoscere le popolazioni evolutive di frumento e i frumenti antichi siciliani.

Programma del viaggio

15/5 – domenica

  • nel pomeriggio partenza da Bologna con arrivo a Catania

  • cena e sistemazione in hotel a Catania

16/5 – lunedì

  • partenza da Catania per Caltagirone, visita alla Stazione di Granicoltura

  • visita all’azienda e Molino Soprano di Chiaromonte

rientro a Catania, cena e pernotto in hotel

17/5 – martedì

  • partenza da Catania per azienda Antichi Granai di Salvo Passamonte, visita a campi di

    popolazione evolutiva tenero e Mulino

  • trasferimento presso azienda Terre Frumentarie di Giuseppe Li Rosi, visita ai campi

    produzione sementi varietà locali e popolazioni evolutive di frumento, pranzo e incontro

    di scambio con il gruppo operativo siciliano MixWheat.

  • trasferimento all’aeroporto di Catania per volo di rientro verso Bologna in serata

Informazioni sulla partecipazione

Costo per partecipante: € 238,84 

Prenotazioni entro il 15/04/2022

Il costo è comprensivo di viaggio, vitto, alloggio e trasferimenti in loco.
I partecipanti saranno accompagnati da agronomi esperti partner del progetto Breed4Bio, tra questi la Dott.ssa Alessandra Sommovigo, responsabile CREA-Difesa e Certificazione sede di Bologna e il Dott. Matteo Petitti, Rete Semi Rurali.

Informazioni per iscriversi

Nuove tecniche di monitoraggio dello stato di salute del castagneto e del bosco: da industria 4.0 a natura 4.0

Domanda di sostegno

ID 5232999

Corso Co-Finanziato da

Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

Descrizione proposta formativa

Grazie all’utilizzo di apparecchiature tecnologiche di ultima generazione, analizzeremo diverse informazioni sulle piante, sul suolo e sull’ambiente per ricavarne preziose indicazioni operative per la rimessa a coltura dei castagneti.

Contenuti del corso

  • Lo stato di salute del bosco e del castagneto, introduzione a potature e innesti (3h)
  • Le piante parlanti: impiego della tecnologia Treetalker® (apparecchiature innovative che “ascoltano” gli alberi e analizzano il suolo (4h)
  • Tecniche di monitoraggio in situazione per la valutazione della gestione del suolo: sensori di temperatura, umidità, emissioni di CO2 (2h)
  • Operatività in campo*: installazione e gestione degli strumenti per il monitoraggio (4h)
  • La conduzione del castagneto (4h)
  • Altri metodi di monitoraggio a basso costo a scala territoriale: illustrazione in aula informatica di altri metodi di monitoraggio (applicazioni open source GIS o SIT – Sistemi Informativi Territoriali – e uso di immagini satellitari gratuite) (8h)
  • Confronto delle esperienze e conclusioni (4h) 

Informazioni sulla partecipazione

Numero partecipanti ammessi: 20

Avvio del corso: 9 febbraio 2022

Durata: 29 ore.
E’ possibile progettare anche corsi mirati su argomenti specifici, collegati al Progetto, di durata inferiore: 18-24 ore.

Sede di svolgimento: sarà possibile frequentare le lezioni a distanza. Sarà previsto un sopralluogo sul campo presso un castagneto.

Costo: 71,80€ per aziende iscritte all’Albo regionale delle imprese forestali dell’Emilia-Romagna, oppure con i codici ATECO 01 e 02. 
718€ per chi volesse partecipare senza possedere i requi- siti sopra indicati

Docenti: a condurre il corso saranno docenti universitari (UNIBO), agronomi e tecnici forestali.

Informazioni per iscriversi

Progetto Life ADA

Il progetto

l progetto Life ADA mira a raggiungere solidi obiettivi in termini di resilienza ai cambiamenti climatici lungo 3 filiere agroalimentari: lattiero-casearia (Parmigiano-Reggiano), vitivinicola e ortofrutticola.

Struttura del piano formativo e tempistiche:

  • TEMPISTICHE: Ottobre 2021– Giugno 2022
  • TERRITORIO: Regione Emilia Romagna
  • FILIERE: Ortofrutta, Viticoltura, Lattiero-casearia (Parmigiano Reggiano)
  • TARGET (BENEFICIARI): n. 50 agricoltori e membri delle Organizzazioni di produttori delle tre filiere.

I VENERDÌ DEL CLIMA

Tipologia di azioni formative:

page3image32177392

  • 9 webinar (6 tecnici e 3 di scambio buone pratiche) visite di studio in azienda (presso 3 aziende eccellenti del territorio)
  • Figure di supporto all’erogazione: TUTOR FACILITATORE.

Eventi in programma:

  • 8 Ottobre 2021 dalle ore 19:00
    Evento introduttivo
    Colonnello Mario Giuliacci
    Moderatore: Cristiano Spadoni – AgroNotizie
    Presentazione del progetto da parte dei PARTNER
    Presentazione del piano di formazione – Elena Romanini, Centoform
  • 15 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 20:00
    Cambiamento climatico: presente e proiezioni future
    Dott.ssa Rodica Tomozeiu e Dott.ssa Valentina Pavan, climatologhe ARPAE.
  • 29 ottobre dalle ore 17:00 alle ore 20:00
    Intervento di apertura:
    Dott. Angelo Gentili | Responsabile Agricoltura Legambiente
    Relatori ARPAE Emilia-Romagna:
    Dott. Gabriele Antolini
    Dott. William Pratizzoli
  • 5 novembre dalle ore 17:00 alle ore 19:30
    Cambiamento climatico e azioni di adattamento: stato dell’arte, nuovi sistemi digitali e analisi dei big data in agricoltura
    Dott. Guido Bonati – CREA
    Dott.ssa Gloria Passarello – LEITHÀ
    Dott. Cristiano Spadoni – AgroNotizie
    Dott. Paolo Caraccio – Datameteo
  • 3 dicembre dalle ore 17:00 alle ore 19:30
    Gestione del rischio in agricoltura, protezione del reddito e strumenti assicurativi
    Dott. Mauro Serra Bellini, MIPAAF
    Dott. Camillo Zaccarini, ISMEA
    Dott. Giuseppe Todeschini, Regione Emilia Romagna
    Dott. Ivano Oggioni, UnipolSai

  • 21 gennaio 2022 dalle ore 10:00 alle ore 13.00
    A
    dattamento al cambiamento climatico per la filiera del Parmigiano Reggiano ed impatti economici
    Dott. Fabio Palmiro Abeni, CREA
    Dott. Maria Teresa Pacchioli, CRPA
    Dott. Alessio Zanon, zootecnico

  • 4 febbraio 2022 dalle ore 17:00 alle ore 20:00
    Adattamento climatico per filiera ortofrutta ed impatti economici
    Dott. Anna Rufolo, CIA
    Dott. Giampiero Reggidori, Esperto
    Dott. Davide Dradi, Esperto
  • 25 febbraio 2022 dalle 17:30 alle 19:30
    Adattamento al cambiamento climatico per la filiera dell’ortofrutta: Workshop per lo scambio di conoscenze e buone pratiche
    Dott. Giampiero Reggidori
    Dott. Davide Dradi
  • 4 marzo 2022dalle ore 17.00 alle ore 20.00
    Adattamento al cambiamento climatico per la filiera vitivinicola ed impatti economici.
    Dott. Filippo Del Zozzo, Università Cattolica
    Dott. Tommaso Frioni, Università Cattolica
    Dott.ssa Marisa Fontana, Esperta

Ottimizzare l’agricoltura integrata attraverso la gestione delle tecniche agronomiche per rispondere all’esigenza del mercato

Il Corso

Il corso prevede il supporto allo sviluppo dell’agricoltura integrata per supportare le produzioni di qualità che offrano maggiori garanzie ai consumatori nel rispetto dell’ambiente. Il corso presenterà tecniche innovative che prevedano il migliore utilizzo di tutte le più moderne pratiche di coltivazione, supporto all’agricoltura (es. DSS) e di conservazione, collegate con le esigenze del mercato. Il corso prevede offrire argomenti tecnici che commerciali, perché si intende unire tutte due elementi per dare più forza all’azienda agricola che pratica l’agricoltura integrata.

Informazioni

Corso Co-Finanziato da Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

 

Strumenti Assicurativi Innovativi per l’agricoltura

Il Corso

Il corso di formazione intende fornire ai partecipanti una panoramica dei più innovativi strumenti assicurativi a copertura dei danni derivanti dalle condizioni atmosferiche che incidono sulle produzioni agricole. In esito al percorso, i partecipanti saranno in grado di: – interpretare i capisaldi della norma nazionale di riferimento in materia di agevolazioni agricole (D.L.G.S. N. 102/2004 e le recenti revisioni); – comprendere le evoluzioni sostanziali intervenute nel sistema delle agevolazioni ed in particolare del mercato dei prodotti assicurativi, cogliendo tali cambiamenti come opportunità per l’azienda agricola. – conoscere le nuove modalità di assicurazione sul mercato – conoscere gli strumenti di difesa attiva e passiva in agricoltura

Informazioni

Corso Co-Finanziato da Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

 

Apertura punto vendita:modalità’ di apertura e tipologie di vendita diretta

Il Corso

Il corso intende fornire conoscenze necessarie per la commercializzazione in altri Paesi e fornire gli strumenti per confrontare la propria realtà con altri modelli. L’obiettivo è di fornire alle aziende agricole strumenti e metodologie per potenziare la visibilità e l’apprezzabilità dei prodotti agricoli della nostra regione sul mercato internazionale nell’ottica migliorare le vendite dei prodotti enogastronomici della nostra regione.

Informazioni

Corso Co-Finanziato da Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

 

Internazionalizzazione dell’azienda agricola

Il Corso

Il corso intende fornire conoscenze necessarie per la commercializzazione in altri Paesi e fornire gli strumenti per confrontare la propria realtà con altri modelli. L’obiettivo è di fornire alle aziende agricole strumenti e metodologie per potenziare la visibilità e l’apprezzabilità dei prodotti agricoli della nostra regione sul mercato internazionale nell’ottica migliorare le vendite dei prodotti enogastronomici della nostra regione.

Informazioni

Corso Co-Finanziato da Catalogo Verde PSR Emilia Romagna

 

Marketing agroalimentare e strategie di vendita

Il Corso

Il corso intende sostenere l’imprenditore a costruire un piano di marketing della propria azienda basato sull’esigenza del cliente primario ma soprattutto adattato alle condizioni in cui si trova l’azienda agricola. Saranno fornite informazioni relative al marketing agroalimentare secondo le caratteristiche delle aziende agricole presenti in aula. Gli imprenditori agricoli sono tendenzialmente orientati al prodotto e meno alle esigenze del mercato e del marketing strategico, il corso cercherà di equilibrare entrambe le esigenze.

Informazioni

Corso Co-Finanziato da Catalogo Verde PSR Emilia Romagna