Durata

56 ore (40 di teoria e 16 di pratica)

Costo

590€ (IVA inclusa) + 2,00€ (per marca da bollo da apporre in fattura)

Num. Partecipanti

Min. 16

Periodo di svolgimento

Da Febbraio 2023

Sede

Ore di teoria in videoconferenza
Ore di pratica a centro cinofilo “Il Branco di Emily” – Strada Caduti delle Carzole, 94 – 43036 Fidenza (PR)

CORSO PROPEDEUTICO INTERVENTI ASSISTITI SUGLI ANIMALI

Centoform in collaborazione con Omnia Service e Impronte nell’Anima, organizza Corsi di Formazione rivolti a futuri professionisti che vogliono inserirsi nel Settore degli Interventi Assistiti con gli animali (meglio conosciuto come Pet Therapy). Per poter operare in questo ambito, le figure devono essere riconosciute ed i percorsi devono essere organizzati secondo indicazioni che seguono la Normativa nazionale di riferimento (vedi Accordo Stato Regioni del 25 marzo 2015 e “Linee Guida nazionali per gli Interventi Assistiti con gli animali – IAA).
I nostri percorsi sono conformi per poter esercitare la Professione in tutta la regione Emilia Romagna.

Se stai cercando un percorso formativo che ti permetta di essere competente ed acquisire le tecniche giuste per operare e proporti in questo settore,  scopri i dettagli del percorso formativo e affidati alla nostra professionalità. 

Obbiettivi del corso

Approfondire le competenze specifiche del coadiutore del cane, i cui compiti sono di assumere la responsabilità della corretta gestione dell’animale ai fini dell’interazione, coerentemente con il contesto e gli obiettivi dell’interazione, coerentemente con il contesto e gli obiettivi dell’intervento; inoltre insegnare a monitorare lo stato di salute e il benessere dell’animale impiegato, individuando i segnali di malessere e ad applicare metodi per la preparazione dell’animale all’interazione in un setting degli IAA in diversi ambiti terapeutici, educativi, di attività culturale e di socializzazione. Il corso fornisce conoscenze teoriche e applicate sulle caratteristiche degli utenti e degli IAA, nonché elementi di etologia e pratica di gestione specie-specifica necessaria alla coppia animale-coadiutore per poter far parte dell’équipe di lavoro in un progetto di IAA e consente di conoscere alcune attività di centri specializzati per gli IAA. Il coadiutore del cane acquisirà anche nozioni in merito alla corretta gestione e impiego negli IAA del gatto e del coniglio

Destinatari

Il corso è rivolto a coloro che hanno conseguito l’attestato del corso propedeutico e intendono ricoprire il ruolo di coadiutore del cane in IAA e fornisce elementi di conoscenza relativi al gatto e al coniglio. Indispensabile per accedere al corso integrativo per coadiutore del gatto e del coniglio.

Requisiti

Il corso è rivolto a 20 persone maggiorenni, uomini e donne, che nell’ambito degli IAA vogliono acquisire il ruolo di coadiutore dell’animale, medico veterinario esperto in IAA, responsabile di progetto, referente di intervento e responsabile di attività, in possesso di titolo di studio o requisiti previsti per le specifiche professionalità e per gli operatori che compongono l’équipe multidisciplinare.

Attestato rilasciato

Attestato di partecipazione
Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione ai discenti che avranno frequentato almeno il 90% del percorso, previa verifica del livello di apprendimento mediante test e prova pratica

Contenuti del corso

INTERVENTI ASSISTITI CON GLI ANIMALI: STORIA, DEFINIZIONI, RESPONSABILITA’ – 8 ore
  • Le basi della relazione uomo-animale
  • Storia degli interventi assistiti con gli animali
  • Definizioni di TAA, EAA, AAA. Centro di Referenza nazionale per IAA
  • Gli ambiti di lavoro: caratteristiche degli utenti e delle realtà operative
  • Linee guida nazionali per gli IAA. Cornice normativa nazionale in ambito del benessere animale, sociosanitario e dell’agricoltura sociale
  • Ruoli e responsabilità delle figure professionali coinvolte: l’équipe multidisciplinare
  • Evoluzione e comportamento del cane

RUOLO DEL COADIUTORE DEL CANE E IL SUO POSTO NEL SETTING ESIGENZE ETOLOGICHE E FISIOLOGICHE DEL CANE – 12 ore

  • Le coppie cane-coadiutore nel setting: coadiutore/cane; coadiutore/referente d’intervento; coadiutore/utente; utente/cane
  • AAA, EAA e TAA e le differenti dinamiche relazionali che in esse si sviluppano
  • Dall’età evolutiva all’età geriatrica, dalle problematiche psichiatriche a quelle adolescenziali: come si colloca il coadiutore con il suo animale nelle diverse realtà
  • Centralità della relazione, comprensione e cura della stessa
  • Esempi di Progetti di AAA, EAA, TAA per le diverse utenze: come il coadiutore deve adattarsi
  • Esigenze gestionali dei cani
  • Esigenze etologiche e fisiologiche del cane (riproduzione e selezione delle razze, alimentazione, zoonosi e loro prevenzione)
  • Origini della struttura sociale del cane ed evoluzione di specie
  • Fasi dello sviluppo comportamentale del cane e delle sue competenze sociali
  • Esempi di approcci interspecifici e incontri fra cani – socializzazione

SISTEMA SOCIALE E COMUNICATIVO DEL CANE: APPRENDIMENTO DEL CANE, TRAINING  DI BASE E DI LAVORO IN SICUREZZA – 12 ore

  • Sistema comunicativo dei cani (comunicazione intraspecifica e interspecifica): segnali visivi, olfattivi, uditivi, posture”. Linguaggio non verbale
  • Apprendimento dei cani .basi teoriche dell’apprendimento .ruolo delle emozioni nei processi di apprendimento
  • Stress e lettura dei segnali di stress
  • Pratica di linguaggio non verbale e di adattamento ambientale
  • Salvaguardia e valutazione benessere dei cani impiegati negli IAA
  • Schede di monitoraggio del benessere del cane negli IAA
  • Resilienza e strategie di coping
  • Attività pratiche per l’incentivazione degli autocontrolli
  • Il valore fondamentale del gioco
  • Modellizzazione dei comportamenti
  • Attenzione spontanea ed indotta

PRATICA DI LAVORO FUNZIONALE AGLI IAA CON I CANI ESPERIENZE DI IAA CON IL CANE – 8 ore

  • Training di base funzionale alla conduzione in sicurezza degli IAA: seduto, terra, resta sul  posto. Conduzione con e senza guinzaglio. Conduzione in doppio guinzaglio. Richiamo.
  • Arresto del cane in allontanamento. Lasciare un oggetto. Abitudine alle manipolazioni appropriate e non, spazzola/guanto
  • Approcci e abilità funzionali agli IAA: es. approccio all’utente, adattamento agli ausili  per la deambulazione assistita etc
  • Procedure di sicurezza nelle attività con cani e gestione dell’attività professionale del Coadiutore del cane
  • Esempi di IAA con il cane (ambiti di lavoro e setting)

ESERCITAZIONI PRATICHE IN SITUAZIONE – 16 ore

  • Pratica di lavoro in sicurezza con il cane
  • Training cinofilo di base
  • Training cinofilo funzionale agli IAA
  • Pratica del linguaggio non verbale del cane
  • Esperienze di interventi assistiti con il cane

Iscrizioni

Scadenza iscrizioni 25 gennaio!

Contatti e info

Tel. 0521 17 90 340

e-mail: falcone@irecoop.it

Documentazione